Loading...
/, Camicia di lino, Camicia estiva/Camicie a maniche corte: kitsch o chic?
  • Camicie sartoriali in lino mezza manica

Camicie a maniche corte: kitsch o chic?

Il dubbio è amletico: la camicia a manica corta si porta oppure no?

Non sottovalutate il quesito, perché se è vero che c’è chi non ne può proprio fare a meno c’è anche chi proprio non vuole sentirne parlare, e sono soprattutto le esponenti del gentil sesso. Tra i capi maschili che signore e signorine considerano inguardabili ci sono le camicie a maniche corte insieme ai famigerati calzini bianchi. “Meglio lasciarle agli uomini in divisa estiva o ai modelli in passerella” (ma a quest’ultimi sta bene anche un sacco di juta: sia detto con tanta invidia!).

In realtà noi di Santa Margherita 7, anche se abbiamo consigliato in estate la camicia di lino con le maniche arrotolate, riteniamo che le nostre camicie a maniche corte possano inserirsi bene anche in un stile classico, purchè abbinate correttamente. Evitate farfallino e cravatta e pensate che la camicia a maniche corte deve essere portata in un’ occasione informale fuori o dentro i pantaloni. Il tessuto, ovviamente, sarà leggero: cotone o lino.

Per i colori consigliamo il beige nelle sue varie sfumature o i colori pastello. Con un paio di chinos beige possiamo abbinare una camicia azzurra, con un jeans un camicia in tinta beige.

Le scarpe, se la camicia è a maniche corte, possono essere anche estive aperte, concessi addirittura i sandali.

Ultimo consiglio: a meno che non abbiate la residenza a Bora Bora o non siate un attore porno in pensione evitate le camicie a maniche corte in stile floreale e riservatele solo per un simpatica festa sulla spiaggia, se volete fare gli spiritosi.

2017-01-12T23:10:58+00:00 3 luglio 2017|Camicia a maniche corte, Camicia di lino, Camicia estiva|